ANIMAVÌ Festival dell'animazione poetica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 14 al 17 luglio 2016, Pergola (PU) ospiterà la prima edizione di ANIMAVÌ - Festival Internazionale del Cinema d'animazione poetico.

Direttore artistico del festival è Simone Massi, che non è solamente uno dei più grandi animatori italiani contemporanei, ma una figura di artista suo malgrado esemplare ed eroica nel piccolo orizzonte culturale del nostro Paese: basti leggere le poche righe del suo Manifesto per capire con quanto sforzo debba portare avanti il proprio lavoro, a dispetto dell'elevatissima qualità espressa.

L'impegno di Simone, una volta di più ci regalerà pagine di poesia animata con l'organizzazione di ANIMAVÌ, un inedito festival che pone proprio la componente poetica al centro della rassegna:

ANIMAVÌ vuole rappresentare a livello internazionale il “Cinema di animazione artistico e di poesia”.

Ovvero quel genere di animazione indipendente e d’autore che si propone di raccontare per suggestione.

ANIMAVI’ si propone di fare chiarezza, prendendo le distanze in maniera netta dall’animazione commerciale e di massa.

Il festival vuole essere una vetrina sulla corrente più interessante del genere, riferendosi esclusivamente a lavori che si rivolgano all’anima dello spettatore. Opere in cui ogni singolo fotogramma è già concepito come una piccola opera d’arte.

La prima edizione del festival ANIMAVÌ, a cui auguriamo seguirà una lunga serie, può vantare il supporto di diverse Istituzioni nazionali e locali e di un nutrito Comitato d'Onore formato da molte personalità di primo piano del mondo artistico e culturale, tra le quali Ascanio Celestini, Erri De Luca, Daniele Gaglianone, Emir Kusturica, Umberto Piersanti, Alba Rohrwacher, Paolo e Vittorio Taviani, Massimo Zamboni.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo usando i pulsanti social qui sotto: mi darai un grande aiuto.

Letto 362 volte Ultima modifica il Domenica, 26 Giugno 2016 17:15

Lascia un commento

L'indirizzo email non comparirà nel commento, i tuoi dati non saranno ceduti a terzi e non saranno usati per contattarti. Sei responsabile del contenuto dei tuoi commenti. I commenti ritenuti non pertinenti, offensivi o spam saranno cancellati. È vietato inserire codice html.