Il Cinema minimalista di Abbas Kiarostami

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 4 luglio 2016 si è spento l'importante regista iraniano Abbas Kiarostami, un autore molto apprezzato e celebrato a livello internazionale. Nella ridda di monografie, retrospettive e "coccodrilli" più o meno autorevoli che in queste occasioni proliferano sui media, voglio segnalare un piccolo video-saggio, un lavoro amatoriale dell'utente Youtube Graham Bollard, che nella sua semplicità restituisce bene il gusto del Cinema elegante e delicato di Kiarostami basandosi su uno spunto molto originale.

Il video prende in esame un aspetto particolare della scrittura di Kiarostami, ovvero l'utilizzo degli automezzi come micro-ambientazioni per sviluppare il punto di vista dei suoi personaggi.

 

"Kiarostami utilizza i veicoli come ambientazioni per i propri personaggi e questo si riflette nel modo in cui gira queste scene.
Lo spazio dell'automobile aiuta a definire il punto di vista dei personaggi principali, noi vediamo fuori dal finestrino e attraverso il parabrezza quello che loro vedono, vediamo l'Iran come lo vedono loro.

Nelle scene di dialogo la cinepresa stacca spesso avanti e indietro tra il guidatore e il passeggero, dandoci il punto di vista di ciascuna persona.
Nonostante tutte le differenze storiche e culturali, il pubblico è in grado di giudicare e percepire i personaggi in un'ambientazione familiare e imparziale.

La ripetizione nella sua opera di certe riprese, come il primo piano di un personaggio da dentro un veicolo che si muove nel paesaggio, diventa così familiare e tuttavia fresca in ogni nuovo contesto che noi, il pubblico, siamo obbligati a vederla in modi differenti che assumono significati diversi." - Graham Bollard

Le sequenze del video provengono dai film Close up, Il sapore della ciliegia, Il vento ci porterà via e Dieci.

 

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo usando i pulsanti social qui sotto: mi darai un grande aiuto.

Letto 607 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Luglio 2016 23:00

Lascia un commento

L'indirizzo email non comparirà nel commento, i tuoi dati non saranno ceduti a terzi e non saranno usati per contattarti. Sei responsabile del contenuto dei tuoi commenti. I commenti ritenuti non pertinenti, offensivi o spam saranno cancellati. È vietato inserire codice html.