Girato all'indomani della ritirata irachena dal Kuwait durante la Prima Guerra del Golfo, Apocalisse nel deserto è una stordente elegia dell'autodistruzione umana, sublimata da Herzog in un film di grandiosa bellezza visuale. Un capolavoro epico, inclassificabile come documentario se non a condizione di stare al geniale gioco del regista: un viaggio su un pianeta alieno colpito da una catastrofe cosmica di immani proporzioni.

Pubblicato in Recensioni

Due figure di animali si sovrappongono nello stesso disegno. Tra la composizione dell'una e dell'altra intercorrono 5000 anni: un intervallo inconcepibile per noi, un unico momento ininterrotto per gli uomini che le hanno realizzate.

Pubblicato in Recensioni