Andrej Andrejevich Tarkovskij, figlio del grande regista russo e presidente dell'Istituto Internazionale a lui dedicato, rilascia una interessantissima intervista a Marcello Lazzerini per il quotidiano online L'Indro.

Pubblicato in Blog
Giovedì, 16 Giugno 2016 21:02

Stalker (di Andrej Tarkovskij, 1979)

Cosa è stato?

La caduta di un meteorite? Una visita degli abitanti degli abissi cosmici? In un modo o nell'altro, nel nostro piccolo paese, si è creato il miracolo dei miracoli: la Zona. Ci abbiamo subito mandato l'esercito e non ha fatto ritorno. Allora abbiamo circondato la Zona di cordoni di polizia. Forse abbiamo fatto la cosa giusta. Non so…

Pubblicato in Recensioni
Venerdì, 10 Giugno 2016 22:12

Picnic a Hanging Rock (di Peter Weir, 1975)

C'è un tempo e un luogo giusto perché qualsiasi cosa abbia principio e fine”.

Nella frase pronunciata da Miranda, una delle protagoniste dello straniante Picnic a Hanging Rock, è racchiuso il tema portante del film di Peter Weir: la riflessione sul tempo e su come l'artificiosa quotidianità delle esperienze umane perda ogni significato quando si confronti con le fasi e le energie ancestrali della natura. Su come il tempo stesso sfugga al controllo degli uomini, che sanno misurarlo solo in senso lineare.

Pubblicato in Recensioni